No alla ripresa degli sfratti incondizionata! Stampa
Scritto da Sicet   
Lunedi 21 Giugno 2021 07:46

IMG 0023LA SCELTA DI PARLAMENTO E GOVERNO DI PROCEDERE AD UNA MINI-PROROGA DELLE ESECUZIONI DEGLI SFRATTI PER MOROSITA’ LASCIANDO FUORI TUTTI I PROVVEDIMENTI (CHE SONO LA MAGGIORANZA) EMESSI PRIMA DEL 20 FEBBRAIO 2020, SENZA UNA CABINA DI REGIA PER GOVERNARE LE ESECUZIONI E SENZA STRUMENTI FINANZIARI E NORMATIVI ADEGUATI A GARANTIRE FORME DI ACCOMPAGNAMENTO SOCIALE PER IL PASSAGGIO DA CASA A CASA, E’
SBAGLIATA OLTRE CHE INEFFICACE E PERICOLOSA. 

SUNIA - SICET ED UNIAT HANNO DA TEMPO AVANZATO ALCUNE PROPOSTE PRECISE PER RISOLVERE IL PROBLEMA CHE INTERESSA OLTRE 80.000 FAMIGLIE E CHE RIGUARDANO SIA LO STATO CENTRALE CHE REGIONI, COMUNI E PREFETTURE:

  • STANZIAMENTO DI ULTERIORI RISORSE AL FONDO DI SOSTEGNO ALL’AFFITTO E AL FONDO
  • PER LA MOROSITA’ INCOLPEVOLE, ANCHE CON CONTRIBUTI AGGIUNTIVI DELLE REGIONI
  • INCENTIVI ALLA RINEGOZIAZIONE DEI CANONI, OGGI NON PIU’ SOSTENIBILI PER MOLTE
  • FAMIGLIE
  • RISTORI AI PROPRIETARI CHE SUBISCONO IL RITARDO DEI CANONI
  • RILANCIO DELL’EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (CASE POPOLARI) ATTRAVERSO UN PROGRAMMA PLURIENNALE DI INVESTIMENTI
  • ISTITUZIONE DI UNA CABINA DI REGIA PRESSO LE PREFETTURE NELLA QUALE TUTTI I SOGGETTI INTERESSATI (PREFETTURA, COMUNI, TRIBUNALI, AGENZIESOCIALI PER LA LOCAZIONE (ASLO), ATC, RAPPRESENTANZE SINDACALI DEGLI INQUILINI E DEI PROPRIETARI) CONCORRANO A DEFINIRE LE LINEE GUIDA PER UNA GESTIONE SOCIALMENTE SOSTENIBILE ATTRAVERSO UNA GRADUAZIONE DEGLI SFRATTI E PROMUOVANO POLITICHE ATTIVE PER LA CASA.

PER SOSTENERE QUESTE PROPOSTE SUNIA - SICET E UNIAT HANNO INDETTO PER 

MERCOLEDI’ 23 GIUGNO P.V. ALLE H. 10:30 

UN PRESIDIO IN PIAZZA CASTELLO DAVANTI ALLA PREFETTURA

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Luglio 2021 09:59
 
Joomla SEO powered by JoomSEF