Rinnovo Accordi Territoriali per locazioni a canone agevolato Stampa
Scritto da Simone Pensato   
Martedì 12 Marzo 2019 14:54

firma accordiVenerdì 1° marzo, presso la Sala Mattei del Palazzo Comunale di Nichelino sono stati siglati dal SICeT, insieme alle altre associazioni e sindacati di categoria degli inquilini e proprietari, i nuovi accordi territoriali che definiscono le linee guida e le modalità di calcolo dei contratti di locazione convenzionati in ben 12 comuni della provincia di Torino.

I comuni interessati sono stati Nichelino, Beinasco, Bruino, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Orbassano, Piossasco, Rivalta, Rivoli, San Mauro Torinese e Venaria Reale.

Come SICeT abbiamo sempre ritenuto gli accordi territoriali un utile e importante strumento per colmare in parte il vuoto di politiche abitative a livello governativo, ponendo delle regole certe nella contrattazione tra le parti e soprattutto calmierando il mercato degli affitti, conciliando gli interessi reciproci di proprietari e inquilini.

Le agevolazioni fiscali previste dalla normativa nazionale, ovvero la cedolare secca al 10% e la riduzione della aliquota IMU ridotta del 25%, hanno determinato in questi ultimi anni un incremento importante della stipula di contratti a canone concordato, nonostante ciò, riteniamo determinante, per renderne ancora più diffuso l’utilizzo, che i comuni abbattano ulteriormente le aliquote IMU per i proprietari che scelgono questa tipologia contrattuale.

Inoltre ricordiamo che, i parametri per definire i canoni previsti dagli accordi territoriali, sono anche riferimento per gli interventi sociali dei comuni a sostegno della morosità incolpevole (Fondo Salva Sfratti) e per i contratti stipulati dalle Agenzie Sociali per la locazione.

Un importante novità prevista dagli accordi territoriali, introdotta dal DM del 16.01.2017 è l’obbligatorietà dell’attestazione dei contratti da parte delle organizzazioni firmatarie degli accordi territoriali, con la quale viene confermata la rispondenza del contenuto economico e normativo del contratto di locazione, necessaria anche ai fini del conseguimento delle agevolazioni fiscali. Il SICeT, in qualità di firmatario degli accordi, in rappresentanza dell’inquilino che sottoscrive il contratto di locazione, attesta i contratti di locazione.

Come sempre i nostri uffici sono a disposizione per ogni qualsivoglia ulteriore chiarimento e/o informazione che si renda necessaria.

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Marzo 2019 15:19
 
Joomla SEO powered by JoomSEF